Notizie di Famiglia

img_4202
Sabato 12 novembre scorso, la comunità  della “Sacra Famiglia” di Siracusa ha vissuto un’intensa esperienza di comunione ecclesiale; nella ricorrenza dell’anniversario della dedicazione della chiesa, il nostro Arcivescovo, S. Ecc. Mons. Salvatore Pappalardo, ha ordinato due nuovi diaconi: Pippo Sanfratello, della “Sacra Famiglia”, e Michele Tarantello, di “S. Bartolomeo” – Città  Giardino.
Un’ondata di grazia ha accompagnato questo avvenimento: nei giorni precedenti abbiamo ascoltato la catechesi esperienziale di altri due diaconi invitati dal parroco, p. Claudio Magro, Franco Di Mauro e Antonio Malfitano, che insieme alle loro mogli hanno raccontato la loro storia vocazionale, suscitando vivo interesse nell’assemblea.
Giovedì 10 novembre, accompagnati da p. Claudio, abbiamo fatto il pellegrinaggio giubilare partendo dalla Casa del Pianto, per arrivare alla Basilica di S. Lucia. Sotto lo sguardo misericordioso di Maria, siamo andati a chiedere a Gesù perdono e misericordia con il cuore pieno di commozione nel varcare la Porta Santa, sperimentando concretamente di essere “popolo in cammino”. Venerdì sera, poi, la comunità  si è raccolta per una veglia di preghiera vocazionale, perchè il Signore non faccia mai mancare “operai alla sua messe”.
L’ordinazione diaconale sabato ci ha immersi nel grembo materno della Chiesa, che non cessa mai di generare uomini e donne pronti a consacrarsi perchè “venga il Regno di Dio”. Domenica, infine, la prima messa del novello diacono ha visto una numerosa partecipazione di fedeli, che per l’occasione hanno scoperto una realtà  ormai consolidata nella nostra diocesi.
Di sicuro gli avvenimenti hanno suscitato interesse e riflessioni, perchè una catechesi incarnata è sempre molto efficace.
Non è mancato un momento di fraternità  gioiosa per rinsaldare la comunione, e per tutto questo lodiamo e ringraziamo il Signore.
Buon lavoro ai nuovi diaconi!
 
Marisa Maresca Damato